“Siamo il Martina. Pensiamo a noi stessi”.

L’allenatore del Martina Calcio Vito Sgobba carica i suoi in vista della trasferta di Ordona.

Al termine dell’ultimo allenamento settimanale il tecnico biancoazzurro Vito Sgobba ha convocato tutti i giocatori a sua disposizione. Unico assente, Gianvito Terrafino, per il quale i test medici hanno escluso complicazioni al quinto metatarso del piede destro: martedì tornerà ad allenarsi con il gruppo. Contro l’Ordona non sarà in panchina nemmeno lo stesso Sgobba, squalificato fino al 23 novembre. Queste le sue parole nella rituale intervista che precede la gara:

“Domenica scorsa siamo entrati molli in partita, che poi è cambiata grazie a due episodi. Dopo il secondo goal ci siamo svegliati, abbiamo alzato i ritmi e siamo riusciti a pareggiare una partita che non si era messa nel migliore dei modi. Loro si sono chiusi dietro e avevo paura che i miei potessero innervosirsi. Invece questo non è successo e forse se la partita fosse durata ancora un po’ l’avremmo vinta. Ad Ordona ci aspetta una partita difficile, con l’aggravante che loro non fanno bottino pieno da diverso tempo. Ma noi siamo il Martina e se vogliamo avere ambizioni importanti non dobbiamo guardare l’avversario e cercare di vincere su qualsiasi campo”.

 

L’intervista integrale è sulla pagina Facebook Asd Martina Calcio 1947