Sgobba scuote i suoi: necessario cambiare atteggiamento

A due giorni dalla sfida interna con il Polimnia fanalino di coda il tecnico biancoazzurro alza l’asticella della concentrazione.

Al termine dell’ultima seduta di allenamento che precede la partita interna contro il Polimnia (domenica ore 14 e 30, campo Pergolo), il tecnico biancoazzurro Vito Sgobba ha convocato tutti i giocatori a sua disposizione. Dopo il rientro in gruppo di Gianvito Terrafino, il Martina Calcio potrà contare sull’intera rosa, salvo imprevisti dell’ultima ora.

Sgobba dovrà di nuovo guardare la partita dalla tribuna, per effetto dell’ultima giornata di squalifica da scontare in campionato. L’allenatore ha descritto così il momento dei suoi:

E’stata una settimana intensa perché venivamo da una brutta sconfitta come quella di Ordona. I tifosi si sono fatti sentire giustamente perché non abbiamo offerto una prestazione all’altezza delle aspettative. La squadra deve capire che bisogna cambiare atteggiamento perché, al di là del risultato, qui siamo a Martina Franca e bisogna dare sempre il massimo. Poi guardando la classifica non possiamo più permetterci passi falsi. Sta alla squadra riprendere il feeling con i tifosi, attraverso le prestazioni in campo. E’ probabile che domenica cambieremo qualcosa: mi piace cambiare il modulo quando serve, ma ciò che è più importante è che ci siano equilibrio e organizzazione”.