Sconfitta di misura in casa del Bitritto

Allo “Scirea” di Bitritto decide un goal di Conca al 35′ del primo tempo

LA GARA

Nel Martina in campo dal primo minuto Eneo Gjonaj e Giuseppe Amodio. Padroni di casa col 3-5-2 con Curci e Lepore di punta.

Partita molto contratta in partenza. Le due squadre si studiano e non si scoprono troppo. Il primo sussulto degno di nota arriva alla mezzora dai piedi di Valerio Cimino, in cui tiro è però parato da Colagrande. Al 35’ il vantaggio dei padroni di casa: cross dalla destra di Grimaldi e colpo di testa di conca a siglare l’uno a zero. La risposta del Martina arriva subito dopo: Greco dal limite calcia forte ma non inquadra la porta.

Nella ripresa Birtolo prende il posto di Cristofaro per dare manforte alle offensive biancoazzurre. Il Martina ricomincia con maggiore convinzione e va vicino al pareggio con Gjonaj al 3’ e con Birtolo al 5’. I due si ripetono con due colpi di testa fuori misura al 7’ e al 12’, ma il risultato non cambia. Gli ospiti continuano a premere e al 14’ su una bella combinazione tra Birtolo e Malagnino arriva il tiro di quest’ultimo parato dal portiere del Bitritto. I biancpverdi si scuotono e dopo un altro bel tentativo da fuori di Valerio Cimino, alzano il proprio baricentro rischiando il raddoppio in almeno 2 occasioni: al 26’ con un diagonale di Curci parato da Perelli, e al 35’ con un colpo di testa di Gernone deviato in angolo. Al 37’ è Grimaldi a sfiorare il 2 a 0 con un tiro di destro che sfiora il palo. Si gioca fino al 53’ ma al Martina non è sufficiente per recuperare lo svantaggio. Termina 1 a 0.

RETI: 35’ CONCA, 

BITRITTO

Colagrande, Gigli, Silvestri, Conca, Cascione, Vernice, Grimaldi, Mosaico, Curci (28’st Pizzuto), Gernone, Lepore (30’st Lorusso). A disposizione: Legrottaglie, Buquicchio, Maggi, Sciacovelli, Zonino. All. Carella

MARTINA CALCIO

Perelli, Leggieri (27’ st Cazzetta), Cimino F., Greco, Vinci, Macaluso, Malagnino, Cimino V. (26’st De Tommaso), Gjonaj, Amodio (37’ st Terrafino), Cristofaro (1’st Birtolo). A disp. Costantino, Pascullo, Camara. All. Gaveglia- De Tommaso

ARBITRO: Antonio Giordano di Bari

ASSISTENTI: De Marzo e Insabato di Bari

AMMONITI: V. Cimino, Vernice, Gigli,