San Marco in Lamis – Martina Calcio 1 a 0

I biancoazzurri sprecano e poi subiscono il goal della sconfitta al 32’ del secondo tempo.

LA GARA

Sgobba sceglie il 3-5-2 con i fratelli Cimino sugli esterni e Gjonaj e Birtolo in avanti. Parisi risponde con il tridente Quitadamo, Salerno, Coco.

Al 12’ padroni di casa pericolosi con un colpo di testa di Salerno che non inquadra lo specchio della porta. Il Martina risponde con un tiro da fuori di greco parato da Coppola. Al 18’ il San Marco ruba palla a metà campo con Quitadamo che si arriva palla al piede fino al limite dell’area, poi serve Coco che di destro tira in diagonale, palla di poco a lato. Al 27’ ancora pericoli per il Martina Calcio sull’asse Coco-Quitadamo. In cross del numero 11 non trova di un soffio l’intervento dei suoi compagni. Al 39’ si fanno vedere gli ospiti con un tiro di Gjonaj alto sopra la traversa. Al 41’ sbaglia il rilancio, Malagnino raccoglie ma non ne approfitta.

Nella ripresa Pascullo e compagni cominciano con un piglio diverso. Da una bella combinazione sulla destra nasce un’ottima opportunità per Birtolo, ma Coppola compie un prodigio e sventa la minaccia. Pochi minuti dopo è Gjonaj a sfiorare l’incrocio con un destro da fuori che il portiere può solo guardare. Al 32’ Hoxha mette al centro, Macaluso anticipa Salerno, Quitadamo raccoglie e insacca. 1 a 0. Il Martina fatica a reagire. Nel finale ci provano Carlucci da fuori e Bartolo di testa, senza esiti positivi. Termina 1 a 0 per il San Marco in Lamis

RETI: 32’ st Quitadamo

SAN MARCO IN LAMIS

Coppola (22’ st Marchitto), De Stefano, Caruso, Iannacone, Melchionda, De Cesare, Hoxha (22’ st Nardella), Ferrantini, Salerno, Coco, Quitadamo. Montemitro, Lanzaro, Daniele, Del Buono, Potenza. All. Parisi

MARTINA CALCIO

Costantino, Cazzetta, Pascullo, Macaluso (35’st Terrafino), F. Cimino, Greco, Carlucci, Malagnino (30’st Cristofaro), V.Cimino (20’st Carlucci) Gjonaj, Birtolo, Fanigliulo. A disposizione: Perelli, Vinci, Leggeri, Fumo. All. Sgobba

ARBITRO: Sig. Claudio Giuseppe di Molfetta

ASSISTENTI: Massari e Marolla di Molfetta

AMMONITI: Macaluso, Salerno, Cazzetta.