sanvito_martina

Martina 10 e lode: capolista del girone di andata

Il Martina vince per 3 reti a 0 contro il S. Vito e mantiene saldamente il primato della classifica a +4, approfittando del pareggio del Mola. Con un ottimo secondo tempo la squadra allenata da Mister Gidiuli festeggia la decima vittoria consecutiva, arrivando al giro di boa del campionato da capolista.  

LA GARA

Parte subito in avanti il Martina con una punizione di De Tommaso intercettata da Vinci che, di testa, impegna il portiere locale. Appena trascorsi 5 minuti di gara ed arriva la prima vera occasione per i biancoazzurri con De Tommaso che piazza un’ottima palla per il destro di Calicchio che colpisce nettamente la traversa. Poco dopo è anche Palazzo che prova a sorprendere l’estremo difensore locale che para. Il S. Vito appare da subito ben disposto in campo ma non incisivo in avanti tanto da impensierire la difesa del Martina. Al quarto d’ora è di nuovo il duo De Tommaso-Calicchio a cercare di sbloccare la gara: il colpo di testa del centrocampista impegna D’Agnano che devia in angolo. Poco dopo Chirico atterra in area Vinci che guadagna così calcio di rigore per il Martina. Birtolo si incarica del tiro ma il suo rasoterra viene intercettato dal portiere locale che salva il risultato. Il Martina continua comunque a dimostrarsi padrone del campo anche se il S. Vito, chiuso nella propria metà campo, rende complicato l’avanzare dei biancoazzurri. Prima della mezz’ora è Raffaello su punizione a provarci per i locali ma i difensori biancoazzurri scongiurano il pericolo. De Tommaso, spina nel fianco della difesa locale, ci prova con un’azione solitaria ma il S. Vito non demorde e pochi minuti dopo cerca di affondare il colpo col tiro al volo di Raffaello che impegna Costantino nella sua prima vera parata della gara. I minuti finali del primo tempo vedono il Martina impegnato in avanti, nel tentativo di rimediare alle due clamorose occasioni sfumate e cercare di sbloccare il risultato in una partita tutt’altro che semplice.

Il secondo tempo inizia subito con un fremito per i biancoazzurri: Piliego servito a centro area fa partire un destro non calibrato e Costantino intercetta allontanando. Qualche minuto dopo l’attaccante locale è ancora pericoloso in area ma questa volta è Pascullo ad allontanare il pericolo. Sono passati da poco i primi dieci minuti della ripresa e De Tommaso atterrato al limite dell’area guadagna una punizione per il Martina. Del tiro, però, si incarica Palazzo che fa partire un rasoterra sul palo alla sinistra di D’Agnano che non ci arriva: è 1 a 0 per il Martina. Continua a pressare il Martina e lo fa prima con Birtolo – che da buona posizione non centra lo specchio della porta – e poi con Terrafino che, con una vera prodezza, neutralizza ben tre avversari e segna la rete del raddoppio. In poco più di cinque minuti il Martina ha dimostrato la giusta grinta con la coesione di tutto il gruppo e passa in netto vantaggio. Birtolo continua a farsi avanti pericoloso mentre Mister Monna, alla mezz’ora del secondo tempo, fa giusto in tempo ad effettuare due cambi prima di essere espulso per accese proteste dopo un fallo fischiato in favore del Martina. Seguono minuti in cui il S. Vito, con uno scatto d’orgoglio, cerca di venir fuori e rimontare ma gli interventi di Grazioso e Iaia non sono tanto incisivi da impensierire i biancoazzurri. All’85 ci prova Pinto che mette a segno ma da posizione di fuori gioco e l’arbitro annulla il gol. C’è tempo per l’ingresso in campo di Diwouta al posto del nuovo under, Greco, mentre in precedenza aveva fatto il suo esordio in campo anche il nuovo arrivato Lippolis. Il Martina continua a spingere in avanti anche nel finale, tant’è che nel secondo dei minuti di recupero arriva il terzo gol proprio ad opera dell’ultimo entrato in campo Diwouta che con un pallonetto sorprende D’Agnano. Termina così una gara impegnativa ma importante per il Martina Calcio che grazie alla vittoria – ed al pareggio del Mola contro l’Acquaviva – mantiene il primato della classifica, portandosi a +4.

 

Mister Gidiuli dopo la gara: “Sapevamo di dover affrontare una partita difficile incontrando una squadra che Mister Monna mette bene in campo e fa ben giocare. Dopo il rigore sbagliato da Birtolo non ho certo avuto il timore di perdere ma sappiamo bene che se queste partite non riesci a sbloccarle subito, più i minuti passano più diventa difficile. I ragazzi non si sono mai disuniti e il carattere della squadra è venuto fuori. Ci hanno creduto fino in fondo e infatti hanno portato a casa la decima vittoria consecutiva. In merito al proseguo del campionato: “Dobbiamo cercare di proseguire questo cammino allo stesso modo continuando a lavorare come sappiamo. Ogni domenica mi meraviglio sempre di più della nostra tifoseria, loro sono davvero il nostro valore aggiunto”.

Il Presidente Piero Lacarbonara ha rilasciato alcuni commenti a caldo: “Come prevedevamo è stata una partita veramente complicata perché l’avversario era ben messo in campo. Nel primo tempo abbiamo avuto subito due occasioni, con la traversa ed il rigore, però anche se è terminato sullo 0-0 noi eravamo convinti che la squadra sarebbe venuta fuori. Alla fine infatti il risultato è arrivato, largo, ma l’importante è aver vinto e forse anche che il Mola abbia rallentato. Noi continuiamo il nostro percorso, le dobbiamo vincere e speriamo di vincerle tutte perché il nostro obiettivo è questo, poi se le altre squadre in corsa perdono punti sarà meglio”. Durante la gara, inoltre, la tifoseria ha ringraziato il Presidente e in merito Lacarbonara ha dichiarato: “La tifoseria siamo noi, siamo tutti. Siamo tutti tifosi quindi ogni volta che vedo la squadra festeggiare con i tifosi è una gioia immensa. Spero che questa sia una cosa che si riproponga tante altre volte e per tanti anni a seguire. Penso che sia il compenso per tutti i sacrifici che facciamo durante la settimana.”

Per la 12^ giornata, inoltre, l’Asd Martina Calcio 1947 ha dato il benvenuto al nuovo Sponsor Itinerante ‘Demar’, scendendo in campo con i nuovi completi ufficiali e salutando lo Sponsor Itinerante uscente ‘Win Time Videolottery’. Ad ambedue le aziende vanno i ringraziamenti di tutta la società per aver sposato il nuovo progetto dell’Asd Martina Calcio 1947.

 

TABELLINO
12° Giornata Campionato di Prima Categoria – Girone B

U.S. San Vito 1923  – Asd Martina Calcio 1947 (0-3)

S.Vito: D’Agnano C., Roma, D’Ignazio, Chirico, Marinosci, Raffaello, Piliego, Scarongella, Pinto, Iaia, Grazioso. A disp.: Stradiotti, Baldassarre, D’Agnano R., Frallonardo, Quintavalle, Conserva, D’Erriquez. All.: Monna

Asd Martina Calcio 1947:Costantino, Terrafino, Carlucci, Laera, Vinci, Pascullo, Palazzo, Calicchio, Birtolo, De Tommaso, Greco. A disp.: Micoli, Rito, Gaveglia, Lippolis, Fumo, Mastronardi, Diwouta. All.: Gidiuli

Arbitro: Sig. Francesco Liguigli Sezione di Bari

Ammoniti: D’Ignazio (SV), D’Agnano (SV), Greco (M)

Reti: 57’ Palazzo (M), 81’ Terrafino (M), 92’ Diwouta (M)