Contro la VL San Paolo gara a porte chiuse

 Marasciulo avverte i suoi: “sarà una gara accesa, non dobbiamo sbagliare”

Gruppo quasi al completo per mister Marasciulo alla vigilia della importante sfida sul campo della Vigor Liberty San Paolo Bari. Saranno nuovamente disponibili Masie Amodio, dopo il turno di sosta disciplinare comminato dal Giudice Sportivo; mancherà invece Colucci, che dovrà scontare una giornata di squalifica. Truppa in salute nel corpo e nella mente, galvanizzata dalla bella vittoria di domenica scorsa contro lo Spinazzola, ma intenzionata a non abbassare la guardia per restare in scia dello scatenato San Marco, primo in classifica a punteggio pieno. Al “Sante Diomede”, per l’occasione chiuso al pubblico dal Prefetto di Bari, il Martina ritroverà i fratelli Tenzone, leader di quella Vigor Moles incontrata più volte negli ultimi anni tra Prima Categoria e Promozione. Alla vigilia dell’incontro il tecnico biancoazzurro Giacomo Marasciulo ha descritto così la partita di domani:

“Sarà una sfida molto importante per noi; giochiamo fuori casa e se vogliamo mantenere il trend positivo non dobbiamo sbagliare. Mi aspetto una gara molto accesa a livello agonistico perché loro non sono partiti bene e potranno sfruttare il fattore campo. Sono una squadra costruita per obbiettivi più importanti rispetto alla semplice salvezza. Hanno gente di qualità ed esperienza, pertanto sarà una partita a viso aperto”.   

 

Arbitro dell’incontro sarà il signor Vito Mattia Losapio di Molfetta. Assistenti: Fabio Cantatore di Molfetta e Giuseppe Coviello di Molfetta.