Dopo la vittoria di Mottola la squadra torna ad allenarsi

Archiviata la vittoria per 3 ad 1 contro il Mottola, la squadra è tornata in campo per gli allenamenti settimanali. Sulla gara di domenica scorsa Mister Gidiuli ha dichiarato: “È stata una partita dai due volti. Nel primo tempo abbiamo sbloccato subito il risultato e ribadito la nostra superiorità con il secondo gol. Nel secondo tempo invece la squadra si è rilassata un po’. Questo non deve accadere soprattutto in vista delle prossime quattro ed ultime gare in cui occorrerà mantenere l’attenzione sempre molto alta.”

Sullo stato di salute dei due giocatori infortunati, Birtolo e Laneve, l’allenatore ha confermato: “In settimana ha ripreso a lavorare col gruppo l’attaccante Giuseppe Birtolo con il quale si valuterà la possibilità di un eventuale rientro in campo già per la prossima partita di campionato. Per quanto riguarda Laneve, invece, abbiamo qualche perplessità poiché la caviglia è ancora gonfia.”

Sono solo quattro le gare da disputare prima della fine de campionato e il Mister ribadisce: “Sappiamo tutti, dalla dirigenza allo staff e ovviamente anche tutti i giocatori, che per arrivare all’obiettivo finale occorre vincerle tutte. Stiamo lavorando bene e abbiamo ribadito al gruppo che d’ora in avanti non si può più sbagliare e soprattutto non bisogna rilassarsi più come accaduto nell’ultima gara.”

E sull’immancabile tifoseria Gidiuli ringrazia: “Oltre al nostro capitano Sergio De Tommaso, la tifoseria è il nostro valore aggiunto. Non ci fa mai mancare qual supporto caloroso che dà ai ragazzi la grinta di esprimersi al meglio e di sentirsi sempre in casa e tutelati.”

 

Nell’ultima partita di campionato la squadra del Martina Calcio è scesa in campo con le maglie dedicate alla raccolta fondi a scopo benefico, del progetto “IE JESCHE PACCE PE TE”, realizzato in collaborazione con “Tutti gli amici del Mini Bar”, promosso da Nadia Toffa e dal programma televisivo le “Iene”, finalizzato alla raccolta fondi da destinare al reparto
di pediatria dell’ospedale SS Annunziata di Taranto. La medesima iniziativa verrà proposta anche per le prossime gare che il Martina Calcio disputerà in casa.