Il Martina batte l’Ugento: solitario in testa

Una prestazione notevole dei biancoazzurri assicura il risultato, con le tre marcature di Di Rito, Amodio e Camporeale, che valgono la vetta della classifica in solitaria

 

LA GARA

Nei minuti iniziali un Ugento propositivo e di quantità cerca di mettere in difficoltà gli uomini di Mister Marasciulo. Ma dopo appena dieci minuti dall’inizio è Mummolo che tiene palla servendo un cross perfetto per la testa di Di Rito che sgusciante sorprende la difesa dell’Ugento. È 1 a 0. Gli ospiti provano a tenere testa ma al 18’ è ancora il Martina con Camporeale che sfiora la rete beccando in pieno l’incrocio dei pali. Al 23’ è l’Ugento che la porta sul pari sfruttando una punizione dalla tre quarti battuta velocemente: Maiolo fa partire il tiro e la palla sbatte sui pali prima di entrare in rete. Il Martina continua a costruire e ancora Di Rito sfiora il gol per un soffio. Alla mezz’ora sono gli ospiti pericolosi in avanti, con un’ottima manovra, ma la cui conclusione finisce alta sulla traversa. Ci prova Morales il cui tiro viene allontanato dall’estremo difensore ospite, protagonista qualche minuto prima anche sul tiro a giro di Di Rito. Sullo scadere ancora Morales dalla distanza ma Esposito è provvidenziale anche in questa occasione. Appena iniziata la ripresa Amodio si alza il pallone e fa partire un tiro pallonetto che sorprende l’estremo difensore ospite che nulla può. Finisce in vantaggio per i biancoazzurri il primo tempo.

La seconda frazione di gioco vede la predominanza del Martina con un Ugento dalle ripartenze veloci ma incapace di arrivare alla conclusione. Il portiere salva in due nette occasioni già dai minuti iniziali: al 6’ con Di Rito, rifugiandosi in angolo, sui cui sviluppi sventa nuovamente il colpo di testa di Amoruso. Cambi per l’Ugento: Biasi per Castrì, Signore per Stefano. Una punizione insidiosa per loro dal limite dell’area al 18’ ma la palla si infrange sulla barriera. Ed un minuto dopo arriva ancora una marcatura del Martina, questa volta con il centrocampista Camporeale che su assist di Di Rito di testa sigla il 3 a 1 finale. Per il Martina sostituito Amodio con Richella al 22’ e Sansò per Paladino per l’Ugento. Alla mezz’ora Mummolo a terra accusa dolore e viene sostituito da Cristofaro. Poco dopo fuori Amoruso dentro Torres. Ancora Martina che sostituisce Camporeale per Laguardia e poco prima del termine Ruscigno cede il posto a Salamina. Nonostante il vantaggio il Martina continua a pressare gli avversari fino alla fine della gara.  Termina così una gara decisiva per il primato, con molta esaltazione della tifoseria e tanto apprezzamento verso la squadra che ha dimostrato di meritare la vetta della classifica.

 

TABELLINO

6^ Giornata Campionato Eccellenza Pugliese

Asd Martina Calcio 1947 – Asd Ugento

MARTINA CALCIO

1.Rollo 2. Ruscigno 3. Marangi 4. Morales 5. Anglani 6. Camporeale 7. Amoruso 8. Fumarola 9. Di Rito 10. Amodio 11. Mummolo. A disposizione: 12. Gallitelli 13. Salamina 14. Malamine 15. Cristofaro 16. Laguardia 17. Modou 18. Richella 19. Mingolla 20. Torres. Allenatore: Marasciulo.

UGENTO
1. Esposito 2. Palumbo 3. Signore 4. Maiolo 5. Pasca 6. Martinez 7. Biasi 8. Sansò 9. Mosca 10. Regner 11. Pardo. A disposizione: 12. Pino 13. Stefano 14. Carlino 15. Magagnino 16. Solidoro 17. Indino 18. Castrì 19. Ponzo 20. Paladino. Allenatore: Buccarella

Reti: 11’ pt Di Rito (M), 23’ pt Maiolo (U), 46’ pt Amodio (M), 19’ st Camporeale (M)

Arbitro Sig. Bruno Spina Sez. di Barletta

Assistenti Sig. Michele Desiderato Sez. di Barletta e Sig. Giuseppe Francesco A Magnifico Sez. di Bari