Doppietta di Mummolo, il Martina va

Terza vittoria in quattro gare per il Martina Calcio che al “Tursi” regola lo Spinazzola con due reti di Mummolo a cavallo tra primo e secondo tempo.

Il successo vale il secondo posto alle spalle del San Marco.

LA GARA

Nei primi 45 minuti domina l’agonismo. Le due squadre si fronteggiano senza scoprirsi troppo e di occasioni per segnare non se ne vedono. L’equilibrio lo spezza al minuto 40’ Giovanni Mummolo, che lanciato sulla linea del fuorigioco da Lopez, è lesto ad infilare La Greca col sinistro. E’ 1 a 0.

Poco prima del break gli under Floris e Colucci si beccano reciprocamente e l’arbitro li manda anzitempo negli spogliatoi.

Nella ripresa il Martina mette subito al sicuro il vantaggio con una vera e propria perla di Giovanni Mummolo che firma la doppietta personale con un bolide di sinistro dai 35 metri. 2 a 0. I biancoazzurri sfiorano subito dopo il 3 a 0 con un sinistro di Cristofaro parato da La Greca. Lo Spinazzola si rende pericoloso sui calci piazzati, in particolare quelli battuti da Lomuscio, con Maggi sempre vigile e presente. Al 22’ è Persia a mettere i brividi al Martina, ma il suo tiro è fuori misura. Gli sforzi degli ospiti di riaprire l’incontro vanno via via scemando col passare dei minuti e i padroni di casa si limitano a controllare la situazione.

Termina 2 a 0, risultato grazie al quale il Martina guadagna il secondo posto in solitaria alle spalle della capolista San Marco.

 

RETI: 40’ e 52’ Mummolo

 

MARTINA CALCIO

Maggi, Laguardia (35’ st Terrafino), Stanzione (26’st Tropiano), Modou (22’Oliva), Amoruso, Amato, Colucci, Fumarola, Cristofaro (42’st Miola), Lopez, Mummolo (39’st Tagliente). A disposizione: Minichini, Cazzetta, Conte, Serio, Miola, Oliva. All. Marasciulo

 

NUOVA SPINAZZOLA

La Greca, Campanale, Floris, Di Lerma, Rotunno, Daleno, Carbone (35’ Barile), Scilimato (10’st Barrasso), Ieva (41’ st Pasculli), Lomuscio, Persia (20’st Calderoni). A disposizione: Di Lascio, Porro, Loglisci, Calefato. All. Pesce

 

ARBITRO: Gabriele Sciolti di Lecce.

Assistenti: Andrea Bizio di Casarano e Cosimo Schirinzi di Casarano

NOTE: Spettatori 1000 circa

AMMONITI: Lomuscio, Rotunno, Fumarola.

ESPULSI: Floris e Colucci al 43’pt per reciproche scorrettezze