Doppietta di Birtolo, il Martina è ai quarti di finale

I biancazzurri battono il Trulli e Grotte anche nella gara di ritorno. Mesagne, Ginosa o Mola il prossimo avversario.

Dopo aver battuto il Trulli e Grotte all’andata, il Martina Calcio si ripete anche al ritorno e conquista così i quarti di finale di Coppa Italia in programma il prossimo gennaio.

Decisiva la doppietta di Birtolo, grazie alla quale i biancoazzurri hanno avuto ragione di un Trulli e Grotte che ha comunque lottato fino alla fine.

LA GARA

Martina in campo ancora col 4-3-3 con Terrafino, Mignogna e Vinci di nuovo dal primo minuto. Nel Trulli e Grotte tridente offensivo con D’Addato, Masi e Di Matera.

Gli ospiti partono subito forte e pressano alto, i padroni di casa vengono fuori col palleggio creando delle veloci ripartenze. Al 15’ ci prova Terrafino dopo una sponda di Birtolo, palla alta. La risposta del Trulli e Grotte arriva al 25’ con un diagonale di La Guardia parato da Costantino. Il Martina avanza progressivamente il proprio baricentro, sfiorando il vantaggio al 28’ con Mignogna, al 30’ e al 32’ con Birtolo. Per il numero 9 la gioia del goal arriva al 38’ con un bel tiro al volo di sinistro da fuori area che si infila sotto l’incrocio. 1 a 0.

Due minuti dopo Arcadio va vicino al raddoppio con una bella punizione che sorvola l’incrocio.

Nella ripresa si vede solo il Martina. Al 5’ Maggi salva su Birtolo di testa, ma un minuto dopo il centravanti sfrutta al meglio l’assist di Mignogna e supera l’estremo difensore: 2 a 0.

Al 14’ è il Trulli e Grotte a rendersi pericoloso: Leggeri svirgola malamente il pallone, che poi finisce sul palo; sulla ribattuta si avventa Di Matera, ma Costantino compie un vero e proprio miracolo e respinge. Tra numerose sostituzioni la partita scivola via fino al 40’ quando proprio Di Matera trova l’incrocio dei pali su calcio di punizione. 2 a 1.

Al 45’ Cristofaro appena entrato si fa espellere dall’arbitro Sciolti di Lecce. La partita termina con qualche nervosismo di troppo. Il Martina è ai quarti di finali insieme a Mola, Uggiano, Mesagne, Salento Football, Ginosa, Terlizzi e Ordona.

RETI: 38’ e 51’ BIRTOLO, 85’ DI MATERA

MARTINA CALCIO

Costantino, Leggieri, Cazzetta, Macaluso, Greco (40’st Fumo), Vinci, Mignogna (28’ st Cristofaro), Arcadio, Birtolo (34’ Beltrame), Cimino V., Terrafino (28’st De Tommaso). A disposizione, Perelli, Camara, Pascullo. Allenatore: Gaveglia.

TRULLI E GROTTE

Maggi, Galizia (14’st Cassano), Di Michele, Fonte, Carattola, Tagliente, D’Addato (33’st Longo), Satalino (30’st De Tomaso), La Guardia (33’st Fanigliulo), Masi, Di Matera. A disposizione: Intini, Selicato, Cantalice. All. Marasciulo

ARBITRO: Sciolti di Lecce.

Ammoniti: Cirottola, Fonte,

Espulso Cristofaro al 40’ st per proteste