Amodio: “Contro il Monte Sant’Angelo occasione ghiotta”

Il fantasista prepara la sfida di domani: “Ora sto bene. Con Gjonaj ottima intesa”

Settimana corta per la truppa biancoazzurra, impegnata domani pomeriggio nella quartultima giornata di campionato in programma allo stadio “Tursi” contro il Monte Sant’Angelo. Dopo l’allenamento di ieri e la rifinitura odierna, gli allenatori Gaveglia e De Tommaso hanno convocato tutti i giocatori a loro disposizione. Da verificare le condizioni di Gabriele Greco, ancora alle prese con alcuni fastidi alla caviglia. Mancherà sicuramente Andrea Carlucci: ieri pomeriggio il centrocampista brindisino si è sottoposto alla risonanza magnetica, la quale non ha evidenziato fratture al ginocchio sinistro. Ancora incerti però i tempi di recupero.

Alla vigilia del match ha parlato in sala stampa Giuseppe Amodio:

Domani abbiamo una chance ghiotta per rilanciarci; dobbiamo a tutti costi prenderci la vittoria, anche se di fronte avremo un avversario ostico. Domenica scorsa ho giocato una buona partita anche se in alcune situazioni potevo fare meglio. All’inizio ho avuto un po’ di problemi fisici, ma ora sto meglio. Con Gjonaj ci troviamo molto bene, sono contento di giocare con lui perché ci divertiamo e in campo abbiamo un’ottima intesa”.

Anche Eneo Gjonaj si è soffermato ai microfoni:

Domenica abbiamo giocato nel modo giusto, a parte i primi dieci minuti del secondo tempo. L’importante era vincere e lo abbiamo fatto. Domani speriamo di ripeterci”.